5 Consigli per migliorare i vostri video

Come realizzare un video con il telefono in maniera professionale

Quante volte vi siete trovati nella necessità di dovere illustrare il nuovo piano di marketing aziendale, o far conoscere le caratteristiche tecniche di un prodotto da lanciare sul mercato, oppure pubblicizzare l'offerta di un determinato articolo del vostro negozio, spiegare come funziona la manutenzione ordinaria della stampante ai vostri clienti. Girare un video a volte può essere la soluzione più rapida ed economica. Prendete il vostro smartphone, vi registrate, inviate il messaggio a tutti quelli che volete ed il gioco è fatto.

Voglio darvi 5 utili consigli per svolgere questa operazione in maniera più professionale.

Già perchè anche se avete il cellulare di ultima generazione, con il massimo della risoluzione e una telecamera che farebbe la felicità del migliore dei registi, a volte non è sufficiente per ottenere un buon prodotto, che sia accattivante e soprattutto invii il messaggio in maniera coinvolgente ed efficace.

Se non si osservano dei piccoli e semplici accorgimenti che tutti possiamo mettere in pratica il vostro risultato sarà un girato brutto, di scarsa qualità, difficile da guardare e da seguire per intero ed avrete solo perso del tempo che potevate impiegare in maniera più proficua.

1 - Tenete il telefono in posizione orizzontale.

Mentre vi riprendete mantenete il telefono in posizione orizzontale, con il lato più lungo verso il basso, questo eviterà quelle fastidiose bande nere laterali quando il video sarà riprodotto su qualsiasi dispositivo.

2 - Mantenete fermo il telefono.

Se ne avete la possibilità fissate il telefono ad un cavalletto o mini treppiede, altrimenti trovate un qualsiasi appoggio dove poterlo mantenere, un mobile, una sedia o una pila di libri, non fatevi assolutamente riprendere a mano dal primo che capita, l'immagine risulterà tremolante e poco professionale.

3 - Scegliete un set adatto.

Quando decidete di riprendervi fermatevi un attimo a scegliere una zona del vostro studio o ufficio che sia adatta, con uno sfondo omogeneo il più possibile o quanto meno ordinato e pulito, senza oggetti sparsi e stracci o cappotti appesi. Ordinate la vostra scrivania e tutto l'ambiente che vi circonda e che apparirà nell'inquadratura.

4 - La luce.

Illuminate bene ciò che dovete riprendere. Usate tutte le fonti luminose a vostra disposizione, finestre in caso di luce naturale, lampade, neon, faretti, accendete tutto ciò che vi è possibile accendere, ma non usate la torcia del telefono con il quale vi riprendete, vi restituirebbe una luce frontale, piatta con un risultato da dilettanti.

5 - L'audio.

Per la registrazione del parlato sarebbe opportuno utilizzare un piccolo microfono da attaccare al vostro cellulare, anche di quelli economici a clip, altrimenti posizionatevi in un punto dove l'acustica è buona, eliminate i rumori di fondo spegnendo condizionatori, frigo, ventilatori, stampanti etc. Sarebbe inoltre consigliato inserire i sottotitoli nel caso in cui all'avvio del filmato l'audio fosse disattivato.

Vedrete che seguendo questi piccoli accorgimenti il filmato finale risulterà più gradevole e soprattutto avrà un tono molto più professionale e convincente, sicuramente non vedrete l'ora di girare il prossimo video. Buone riprese!

 

11/02/2020

Marco Severi

  5 Consigli per migliorare i vostri video